"Tecniche comportamentali per bambini con disturbi autistici ed evolutivi globali – (25 Febbraio 2011/giugno 2011). Organizzazione ed attivazione di un'aula FAD per la frequenza e la partecipazione al corso di aggiornamento promosso dall'Università di Modena e Reggio Emilia, in videoconferenza presso diversi centri in tutta Italia;


P.A.P.A.D. Progetto Alternativo Per Autistici e Disabili – (9 LUGLIO 2011/ad oggi). Il progetto, attivato in un bene sito in c/da Piano dell'Occhio a Monreale, confiscato alla mafia. Il progetto prevede l'assistenza e la riabilitazione di disabili in particolar modo di soggetti autistici, attraverso metodologie, programmi ed interventi all'avanguardia (Teach, ABA, Pet therapy, Musicoterapia, Arteterapia, Pecs, ecc) che permettano una maggiore integrazione ed autonomia con il resto della comunità;


“Ridiamo i beni confiscati al sociale” - (16 luglio 2011) seminario svolto in collaborazione con l'associazione H.R.Y.O. Human Rights Youth Organization presso il centro P.A.P.A.D. di Piano dell'Occhio;


“Consulenza per l'integrazione al Sostegno e l'assistente alla Comunicazione” (a. s. 2011/12 - a. s. 2012/13) servizio gratuito per le famiglie di assistenza legale per il riconoscimento delle ore di sostegno e dell'assistenza specialistica nelle scuole della provincia di Palermo;


“Incatenati a Piazza Politeama” - (1/6 ottobre 2011). Protesta per la mancata utilizzazione dell'0,1% dei fondi strutturali pubblicizzati dalle ASP provinciali e da devolvere, secondo direttiva dell'Assessorato alla Sanità per l'assistenza terapeutica all'Autismo;


 “NuotAbile” - ( 17 gennaio 2012/24 Aprile 2012 - 22 ottobre 2013/22 Aprile 2014 - 09 Dicembre 2014/16 Aprile 2015 – 24 novembre 2015/ 22 Aprile 2016; 04 novembre 2016 al 21 Aprile 2017) rivolto a ragazzi autistici realizzato presso la piscina comunale di Palermo;


I° e II° Vendemmia Aurora onlus - (10 settembre 2011 - 11 settembre 2013) svolta dai ragazzi e dagli operatori volontari dell'associazione presso il bene confiscato affidato dal comune di Partinico all'associazione Aurora e sito in c/da Galeazzo;


 “Alimentazione e disabilità: l'importanza dell'informazione” - (23 febbraio 2012) con il patrocinio della Provincia di Palermo ed in collaborazione con il Consorzio Isola dei Sapori;


“Robotica educativa per l'utenza debole” (16/17 marzo 2012) corso di formazione per insegnanti e genitori, organizzato in collaborazione con la cooperativa Progetto Salute;


“Guerrilla Gardening Palermo e Aurora Onlus insieme per una guerrilla speciale” - (13 maggio 2012) manifestazione di orto terapia e svago in collaborazione con Guerrilla Gardening Palermo e Comune di Palermo;


“Bentornata natura”, alla scoperta delle fattorie sociali fra nuova occupazione giovanile e percorsi terapeutici per soggetti svantaggiati – (20 luglio 2012) convegno di studio organizzato in collaborazione con la cooperativa Giorgio La Pira;


“Le fattorie sociali, uno strumento di Valorizzazione del Territorio” - (5 ottobre 2012) - Piazza Armerina, organizzazione ed intervento con relazione al convegno;


“MusicAbile” (15 Dicembre 2012/15 Giugno 2013 - 24 Settembre 2013/12 giugno 2014 - 31 Ottobre 2014/29 maggio 2015) progetto di musicoterapia rivolto a ragazzi disabili dai 6 ai 19 anni in gruppi omogenei, responsabile scientifico del progetto Prof. Renato Pantaleo;


“Karaoke ragazzi autistici e non” (13 aprile 2013) presso il Pub Ohana di Palermo;


“Disostruzione delle vie aeree” (26 giugno 2013) seminario sulle manovre di pronto soccorso per la disostruzione delle vie aeree negli adulti e nei bambini secondo le nuove linee guida internazionali in collaborazione con la Croce Rossa Italiana;


“Momento Movimento” (19 settembre 2013/20 maggio 2014) – incontro ravvicinato tra danza e disabilità, organizzata presso la Scuola di Danza Tusa&Cutrera;


“Autismo in Vela” (6 novembre 2015/in corso) in collaborazione con la LEGA NAVALE ITALIANA e rivolto a dieci ragazzi autistici;


“CanottiAmo” (17 novembre 2015/in corso) progetto di canottaggio organizzato in collaborazione con il Telimar e rivolto a ragazzi con disabilità intellettiva.